E’ importante conoscere il meteo di Riga, sapere in anticipole condizioni climatiche per organizzarsi al meglio prima di intraprendere un viaggio verso il Nord Europa è fondamentale. La domanda ‘cosa metto in valigia?’ è la prima questione che si pone nell’organizzare una gita e quindi la risposta è semplicemente : dipende dal periodo dell’anno in cui si decide di visitare Riga.

La sua posizione strategica sul Mar Baltico influenza le sue condizioni climatiche e la presenza del mare la rende un luogo in cui sono ben visibili le quattro stagioni, con picchi di freddo, ma in generale il clima si può definire mite e umido. Non è una zona di forti correnti, in cui si possono scatenare devastanti alluvioni o periodi estivi di siccità. In inverno le temperature registrate possono raggiungere anche i -20°, ma in generale vedere la città imbiancata e viverla attraverso le attività tipiche del periodo, come lo scii nordico o il pattinaggio su ghiaccio, è un’esperienza unica, anche perchè non sempre il freddo è cosi pungente , quindi è possibile uscire anche per visitare le  bellezze artistiche. Riga è coperta di neve da dicembre a metà marzo e quando arriva la primavera, che a volte si fa attendere fino ad aprile e dura fino alla fine di giugno la gente è sempre molto felice.  E’ questa una stagione in cui la natura si risveglia ed è molto suggestivo vedere gli alberi in fiore e scoprire, attraverso lunghe passeggiate, le bellezze ambientali della città come i suoi numerosi parchi e giardini.

L’estate non è troppo calda, raramente si superano i 25 gradi percepiti, mentre la media stagionale è di 18°, di solito è luglio il mese più caldo, mentre a fine agosto ritornano le piogge, quindi è un periodo molto breve. In tanti approfittano del bel tempo per qualche tuffo in mare e vanno a godersi le spiagge sabbiose di Jurmala o si gustano un caffè all’aperto. Il rosso e il giallo delle foreste, invece, sono il simbolo dell’autunno, che è il tempo per preparasi all’arrivo della neve che coprirà tutta la città rendendola molto suggestiva.