Riga: Una vacanza nella nazione baltica

Le Repubbliche Baltiche sono una delle mete turistiche più ricercate negli ultimi tempi. Terre di arte, paesaggi incontaminati e spiagge bellissime, ad un prezzo davvero accessibile, sono una meta azzeccata per trascorrere una vacanza indimenticabile.

Sarete immersi piacevolmente dalla cordialità degli abitanti del luogo e dal clima di accoglienza, e anche dalla bellezza naturale del paesaggio. Per quanto riguarda l’ingresso nei paesi di Estonia, Lettonia e Lituania sarà sufficiente per i cittadini italiani fornire un documento d’identità valido e non scaduto a scelta tra carta d’identità o passaporto.

È importante sapere che in questi paesi vi è un’ora in più di fuso orario rispetto all’Italia. L’orario dell’Estonia, della Lettonia e della Lituana è lo stesso dell’Italia quando è presente l’ora legale.

Una volta atterrati in aeroporto, se volete visitare anche altre città della Lettonia, potrebbe tornarvi utile noleggiare un’auto tramite i tanti siti online, come TiNoleggio.it.

Riga, una città piccola, ma graziosa

Riga è la fantastica capitale della Lettonia. Riga si trova nel cuore delle Repubbliche Baltiche vicino al Mar Baltico. Per questo motivo ha un clima molto rigido specialmente nei primi mesi dell’anno con punte anche di venti gradi sotto lo zero. Riga conta circa 700 mila cittadini ed è il centro culturale del paese.

La particolarità di Riga è che, pur essendo la capitale della Lettonia, è una città relativamente piccola, ma un vero gioiello tutto da scoprire. La città ha un sapore medievale mescolato a un design contemporaneo accattivante. Riga merita davvero di essere visitata.

Uno dei punti forti di Riga è sicuramente il centro storico. Non tutti sanno che dal 1997 è stato inserito nell’elenco dei Patrimoni dell’Umanità. Inoltre Riga nel 2014 è stata premiata come Città della Cultura. Qui infatti si possono apprezzare più di ottocento edifici art nouveau che richiamano ogni anno tantissimi visitatori da ogni parte del mondo.

Cosa vedere a Riga

Se non siete mai stati a Riga e avete intenzione di visitare questa splendida città, ecco qualche consiglio per voi. Tra i luoghi più interessanti che meritano certamente una visita c’è il Duomo e la Chiesa di San Pietro. Inoltre anche la Piazza del Municipio ha un grande spessore artistico.

Anche se questi sono i luoghi più importanti, in realtà tutto il centro storico di Riga, grazie alla particolarità data dallo stile Art Nouveau è di grande interesse storico e artistico. Da non lasciarsi sfuggire è la Casa delle Teste Nere. Il nome dipende dalla rappresentazione di San Maurizio, un santo di colore e protettore dei mercanti. Questo edificio nella seconda metà dell’Ottocento è stato trasformato in una casa in stile barocco.

Non resta che citare il famoso Castello di Riga, e per quanto riguarda i centri di interessi culturale, sono molto interessanti Il Museo di Arte Straniera e il Museo di Storia della Lettonia. Inoltre, un’opera davvero suggestiva è quella dei Tre Fratelli, tre abitazioni uniche che si trovano in Maza Pils Iela.

Come giungere a Riga

Se avete la possibilità, il modo più pratico e veloce per raggiungere questa città è certamente l’aereo, poiché l’aeroporto si trova a solo dieci km da Riga. Chi preferisce le vie tradizionali, è possibile raggiungere la capitale della Lettonia anche in auto o in treno.

Esistono anche molte visite turistiche organizzate attraverso viaggi in pullman, e per chi vuole aggiungere un pizzico in più alla sua vacanza, può arrivare direttamente con il traghetto nella bella città.