Il territorio su cui si sviluppa la città di Riga è prevalentemente pianeggiante con qualche collina che in ogni caso non supera i 200 metri sul livello del mare; quasi la metà del territorio è coperto da foreste e ciò rende molto diffusi e frequentati i parchi ed i giardini.

Ecco le più importanti aree verdi di Riga:

Arkadijas Garden Park

Arkādijas Garden Park rispecchia le caratteristiche tipiche di un parco Righese ed è uno dei più antichi della città; la sua storia risale infatte al 1808 quando l’area ora coperta dall’Arkādijas Park era un giardino privato che venne ceduto alla città nel 1896. Il parco è solcato da alcuni fiumiciattoli artificiali che sfociano in delle piccole cascate, anch’esse artificiali, contribuendo a rendere l’intero paesaggio molto suggestivo, mentre i piccoli ponti che sormontano i rivoli tendono a rendere l’atmosfera a dir poco fiabesca. All’interno del giardino fu eretto nel 1911 un palcoscenico destinato all’allestimento di spettacoli musicali ma 16 anni più tardi venne definitivamente smantellato a causa di un incendio.

Dzintari Forest Park

Il Dzintari Park rappresenta il luogo ideale per trascorrere delle piacevoli giornate con la propria famiglia o i propri amici nell’assoluto relax, lontani dalla frenesia della vita quotidiana e dalla caoticità tipiche della città. E’ molto frequentato sopratutti da giovani che amano trascorrere il proprio tempo libero praticando attività sportive all’aperto godendo dell’aria pultia e perennemente fresca tipica dell’area baltica; all’interno dell’area è possibile trovare un piccolo parco giochi per i bambini ma anche caffetterie, aree parcheggio e servizi igienici.

Esplanade

Situato nel centro storico della città, Esplanāde è uno dei più freqentati parchi della capitale; esso si distribuisce su una superficie di quasi 9 ettari costeggiato dalle principali strade di Riga. La vegetazione all’interno del giardino è stata creata nel 1950 ed è costellata da diverse costruzione di grande importanza come il “Museo Nazionale Lettone”, l’Accademia d’arte e la Cattedrale ortodossa della nascita di Cristo.

Victory Park

Victory Park, altrimenti noto come Uzvaras Park, è lo spazio verde più grande della città. Situata sulla riva sinistra del fiume Daugava, il parco copre un’area di oltre 35 ettari: sul vasto terreno dove sorge il parco trova sede una zona  dedicata al mini golf da 9 buche mentre un’altra area del parco in inverno  viene adibita alla pratica dello scii nordico e del pattinaggio su ghiaccio.